calcolo data del parto

Questo è un regolo ostetrico che si basa sullo stesso algoritmo usato dai ginecologi e ostetrici per calcolare la data presunta del parto.
L' algoritmo è tarato su dati medi della popolazione femminile: una gravidanza media ha generalmente una durata di 38 settimane, cioè 266 giorni.

Il conteggio delle settimane di gravidanza, risultando non sempre possibile determinare l'esatto momento del concepimento, avviene dal primo giorno dell'ultima mestruazione, da cui si calcola la data più probabile del parto (compreso il travaglio): considerando che la durata del ciclo mestruale - generalmente di 28 giorni - differisce in realtà da donna a donna (va dai 22 ai 45 giorni), è necessario impostare anche questo dato per ottenere una stima più veritiera.

Il sistema calcola il giorno presunto del concepimento, le settimane di gravidanza e la percentuale di sviluppo del bambino sul totale delle 38 settimane standard.

Per ulteriori approfondimenti rimandiamo alla pagina di wikipedia: Gravidanza

data del parto
data dell'ultima mestruazione

durata media del ciclo in giorni